ESCLUSIVA TE - Troiano: "Ci faremo trovare pronti. Quella di Ciccio è una grande perdita"

19.08.2017 10:30 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
Fonte: Dal nostro inviato Andrea Diamante
ESCLUSIVA TE - Troiano: "Ci faremo trovare pronti. Quella di Ciccio è una grande perdita"

La nuova stagione è ormai alle porte ed a guidare in campo i biancocelesti, con la fascia da capitano al braccio, ci sarà ancora Michele Troiano. L'esperto centrocampista, al termine della presentazione della squadra, ha così parlato in esclusiva ai nostri microfoni:

"Penso che stasera sia stata una bellissima serata e per noi giocatori alla fine questo entusiasmo è sempre una soddisfazione. Riguardo la squadra stiamo lavorando per farci trovare pronti, non per la prima di campionato, ma per l'intero campionato. Si sta formando un bel gruppo che è la base per ottenere risultati. L'Entella si farà trovare pronta".

Si avvicina il debutto contro il Perugia. Come giudichi la preparazione e le prime uscite? "Abbiamo lavorato molto e bene, sia a Brentonico che quando siamo scesi qua. E' normale che gli ultimi due risultati ci hanno lasciato un pò di amaro in bocca, però penso che l'Entella abbia una squadra formata da vecchi e giovani che quando inizia il campionato sappiamo guardarci in faccia, andare in campo tutti uniti verso un unico obbiettivo".

Tra i nuovi chi ti ha sorpreso maggiormente? "Si sono tutti calati nella parte, nella squadra. Sono entrati in punta di piedi ed hanno cercato di farsi conoscere. A livello personale mi ha sorpreso Currarino che magari si conosce meno ma è un ragazzo applicato che ha voglia di fare bene".

Dal punto di vista del mercato questa estate ha portato una maggiore rivoluzione in difesa ed attacco, come potrebbe influire sulla stagione? "Non credo possa influire. La grande perdita è stata quella di Ciccio che è sotto gli occhi di tutti e non ci nascondiamo. Questo deve responsabilizzarci tutti per farci tirare fuori qualcosa in più. Abbiamo perso un grandissimo attaccante, secondo me il migliore della categoria. Dobbiamo essere bravi a sapere che in campo non avremo lui a risolvere le partite ma avremo un Entella che proverà a risolvere tutto insieme".

Una promessa ai tifosi. "Sicuramente ogni partita ci saranno undici, quattordici, venti giocatori che andranno dalla stessa parte e che suderanno la maglia fino alla fine".