E sono quattro in Serie B, bilancio della stagione in attivo. E adesso forza Diavoletti

Giornalista Pubblicista, colllabora con Tuttomercatoweb.com. Direttore Responsabile di TuttoEntella.com, fondato il 7 giugno 2014
 di Andrea Piras Twitter:   articolo letto 150 volte
E sono quattro in Serie B, bilancio della stagione in attivo. E adesso forza Diavoletti

Poker servito. Quattro come i gol realizzati ieri dai Diavoli Neri contro il Cittadella con cui hanno chiuso in bellezza questa stagione. Quattro come i campionati di Serie B che i biancocelesti disputeranno. Si dice sempre, come doveroso, che i bilanci si tracciano alla fine ponendo sul piatto cosa è andato e cosa non è andato.

Con il campionato che è andato agli archivi adesso si possono tirare le somme. Innanzitutto Chiavari per la terza volta di seguito ha conquistato la sua Champions League. La famigerata quota 50 punti è stata raggiunta ad inizio aprile quando Caputo e compagni hanno battuto di misura l'Ascoli dell'ex Alfredo Aglietti.

Un dato da non sottovalutare e che deve rimanere intonso malgrado un finale di stagione al di sotto delle aspettative. I playoff sono rimasti un miraggio purtroppo ma non si deve disperare anche se il traguardo sembrava alla portata. Il cambio in panchina, con l'esonero di Breda e l'arrivo di Castorina, ha dato la scossa tanto attesa anche se i risultati non sono arrivati.

Dopo le sconfitte con Verona e Novara, i Diavoli hanno dato prova di orgoglio e carattere travolgendo una squadra che parteciperà ai prossimi playoff e facendo valere al Comunale nuovamente la legge del quattro. La società adesso tornerà a programmare la nuova stagione e sapremo se si ripartirà da Castorina oppure da un altro tecnico. Ora però è presto per parlare di strategie e obiettivi di mercato.

Con i più grandi che vanno in vacanza le attenzioni saranno spostate verso la Primavera che domani pomeriggio scenderà in campo contro il Genoa per i playoff. Obiettivo, scrivere una nuova pagina nel lungo libro di storia di questa società.