Asta: "Oggi affrontavamo una squadra di un'altra categoria"

20.02.2019 19:56 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
© foto di Filippo Venezia/Fotolive
Asta: "Oggi affrontavamo una squadra di un'altra categoria"

Il tecnico della Pistoiese Antonino Asta ha analizzato la sconfitta interna subita contro i Diavoli Neri:

"Bisogna essere realisti, oggi affrontavamo una squadra di un'altra categoria. Forse a Lucca hanno avuto qualche problemino dovuto al campo, ma quando giocano in questa maniera sono fuori portata. Da parte nostra c'è il rammarico perché potevamo tenere di più nella ripresa, non subire immediatamente il pareggio e il rigore del sorpasso mi è sembrato dubbio, però la differenza era veramente troppa. Dispiace perché nel primo tempo loro hanno creato molte palle gol ma non sono mai riusciti a concretizzare mentre nella ripresa, con poche occasioni hanno segnato tre reti, due dei quali su palla inattiva.

Noi dobbiamo fare il nostro campionato, pensando di salvarci con le nostre forze, senza guardare cosa succede agli altri. La squadra in campo dà tutto, anche se paghiamo a caro prezzo ogni disattenzione perché abbiamo una rosa molto giovane e certi errori possono capitare quando manca l'esperienza. Sappiamo contro chi possiamo e dobbiamo giocarcela, perdere contro la Virtus Entella non è un reato, semmai dispiace non aver vinto a Novara domenica scorsa".