Caserta: "Mi assumo tutte le responsabilità, la B ti porta coi piedi per terra in un minuto"

01.12.2019 18:25 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Caserta: "Mi assumo tutte le responsabilità, la B ti porta coi piedi per terra in un minuto"

Dopo il match perso in casa dei Diavoli Neri, il tecnico della Juve Stabia Fabio Caserta ha parlato ai microfoni di OttoChannel:

"Mi assumo tutte le responsabilità. Quando una squadra non riesce ad esprimersi e sbaglia completamente approccio nel secondo tempo non può che essere colpa dell'allenatore. Evidentemente non sono riuscito a trasmettere grinta e idee al gruppo, così faremo fatica a raggiungere l'obiettivo. La serie B di riporta coi piedi per terra in un minuto, se pensavamo di essere diventati improvvisamente bravi credo ci sia arrivato un bel messaggio. Fuori casa non possiamo concedere tutte queste occasioni, l'Entella ha approfittato delle nostre disattenzioni e ci ha punito con merito. Oggi salvo soltanto l'esordio di Buchel, un calciatore che per 70 minuti ha dato un contributo interessante. Per il resto resettiamo tutto e cerchiamo di riprendere il cammino tra le mura amiche laddove abbiamo conquistato risultati di un certo livello. Ribadisco: oggi è esclusivamente colpa mia".