D'Angelo: "Entella squadra molto forte ma non imbattibile"

02.03.2019 13:56 di Redazione TuttoEntella Twitter:   articolo letto 35 volte
Fonte: Tuttopisa.it
D'Angelo: "Entella squadra molto forte ma non imbattibile"

Conferenza stampa ieri per Luca D'Angelo. Il tecnico del Pisa ha presentato la sfida di questa sera contro l'Entella all'Arena Garibaldi:

"L'Entella è una squadra molto forte. Gioca bene, ha giocatori di grande qualità ma non è imbattibile, certo è che se vogliamo vincere dobbiamo fare una partita di grande valore. Il risultato della gara di andata fu bugiardo, non meritavamo di perdere con due gol di scarto. Il merito di questo ottimo momento è soprattutto dei giocatori, abbiamo un gruppo nel quale meriterebbero di giocare tutti. Penso ad esempio ad Izzillo, che secondo me è molto forte e giocherebbe titolare in tutte le squadre del campionato, in allenamento mi mette sempre in difficoltà, probabilmente in questa settimana avrà il suo spazio visto che avremo tre gare ravvicinate. Ho uno spogliatoio che ha sposato la causa del Pisa e accetta serenamente le mie scelte. Buschiazzo si è allenato e perciò sarà regolarmente a disposizione. quindi saremo al completo. Domani sarà una partita diversa perchè l'Entella è simile a noi, gioca più di qualità e meno di impeto. Giochiamo in casa e anche stavolta i cambi potrebbero essere decisivi, si vedrà a mio avviso una partita più tecnico-tattica e meno fisica. Loro fanno della tecnica una delle loro armi migliori, però noi non difettiamo da quel punto di vista. Dobbiamo cercare di sfruttare il fattore campo visto che avremo un sostegno totale da parte della nostra tifoseria. Abbiamo la possibilità di fare punti. La Viterbese è una squadra forte, però adesso abbiamo tre partite di campionato che sono più importanti. Ci sarà tempo per pensare alla Viterbese. Non sarà facile perchè giocheremo fuori casa ma abbiamo la possibilità di passare il turno e giocarci la semifinale col Trapani. La squadra è pronta per domani, sarà una partita difficile che però può darci grande slancio. Il centrocampo è sicuramente uno dei nostri punti di forza, lo dimostra il fatto che non giochino centrocampisti come Marin e Izzillo. Liotti si è allenato bene, non credo che sia pronto per partire dall'inizio ma è un'arma importante per noi".