Di Francesco: "Schick ha fatto una buona gara ma non si deve accontentare"

14.01.2019 23:24 di Redazione TuttoEntella Twitter:   articolo letto 52 volte
Fonte: vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it
Di Francesco: "Schick ha fatto una buona gara ma non si deve accontentare"

Al termine del match vinto contro i Diavoli Neri, il tecnico della Roma Eusebio Di Francesco ha parlato ai microfoni di Rai Sport:

"Schick? Ha fatto una buona gara ma non si deve accontentare, poteva segnare ancora. Sta acquisendo sempre più cattiveria, ma ripeto non si deve accontentare. Ci sono giocatori che ci mettono un po' per maturare, ma il calciatore l'ho fatto anche io, e so che Patrik sta somatizzando tutto quello che ha passato da quando è qui a Roma. Non si può volere tutto e subito, ma sta migliorando tanto in allenamento e in partita. Riccardi? Ragazzo che ha grandi qualità, io non metto i giocatori per farli felici. L'ho messo anche per fargli capire cosa significa giocare tra i grandi. Jesus? Ha un fastidio al ginocchio, verrà giudicato domani.

Cori contro il Napoli? Non l'ho sentiti dico la verità. Io credo che comunque siano più offensivi quelli che vanno a toccare il colore della pelle. Non li ho sentiti, ma ripeto che sono contrario. Potrebbe essere stato uno sfottò tra squadre, non credo che si debbano fermare le partite per questo. Pastore? Ha avuto un percorso particolare, era partito bene e segnato due gol di pregevole fattura, poi si è fermato per gli infortuni. Io sono contento per la prestazione sua di questa sera, lui non è uno sprinter, è un giocatore qualitativo che è sempre continuo. Lo stiamo ritrovando, avremo bisogno di lui perché non abbiamo in squadra un calciatore come lui. Zaniolo e Pellegrini hanno caratteristiche diverse, lui è un rifinitore, un uomo da ultimo passaggio. Ce lo teniamo stretto".