Punto prezioso al "Piola" (0-0): distanze invariate con la Pro Vercelli

19.03.2019 22:26 di Andrea Piras Twitter:    Vedi letture
© foto di N.Rizzi/TuttoProVercelli.com
Punto prezioso al "Piola" (0-0): distanze invariate con la Pro Vercelli

Secondo pareggio consecutivo per l'Entella. Dopo Alessandria, i ragazzi di Boscaglia trovano un altro 0-0 questa volta sul campo della Pro Vercelli e riescono a mantere invariate le distanze dalla Bianche Casacche, allungando a +3 sul Piacenza.

MANCOSU-MOTA CARVALHO IN ATTACCO - Tutto confermato per l'undici di Roberto Boscaglia: in porta c'è Paron con Belli e Crialese sugli esterni e la coppia centrale formata da Pellizzer e Chiosa. A centrocampo rientra Nizzetto al fianco di Eramo e Paolucci mentre in attacco spazio a Mancosu con Mota Carvalho e Iocolano ad agire sulla trequarti.

PRIMO TEMPO A RETI BIANCHE - Dopo il primo quarto d'ora di studio, i Diavoli Neri trovano una chance al minuto 22 quando Paolucci crossa al centro per Mota Carvalho che però non riesce ad arrivare sul pallone. Alla mezzora occasione per i padroni di casa con un colpo di testa di Berra in seguito ad un calcio d'angolo di Mammarella ma il pallone si perde sopra la traversa. Quatto minuti più tardi ancora piemontesi pericolossimi con un mancino di Germano che lambisce il palo della porta di Paroni. Prima del riposo l'Entella si rende pericolosa dopo una combinazione fra Mancosu e Crialese con Milesi che, sfiorando l'autorete, mette in corner.

DIAVOLI VICINI AL GOL NELLA RIPRESA - La prima azione della seconda frazione di gara è chiavarese con Belli che crossa al centro per Mota Carvalho ma il colpo di testa del portoghese viene alzato sopra la traversa da Nobile. Al quarto d'ora ancora Entella con un cross di Crialese per Mancosu ma il suo colpo di testa si spegne di poco sul fondo. Al 20' spinge sempre il terzino sinistro biancoceleste sul cui cross Nobile non è preciso riuscendo comunque a sventare la minaccia. Alla mezzora ci prova Nizzetto ma il suo calcio di punizione viene respinto dalla barriera. All'80' rischio per i Diavoli quando Morra entra in area e calcia verso Paroni mettendo di poco alto. Nel recupero l'Entella sfiorano il gol con Ardizzone che serve al centro Caturano ma l'attaccante biancoceleste non trova l'impatto con il pallone.