Questa Entella non muore mai

21.04.2018 16:55 di Andrea Piras Twitter:    Vedi letture
Questa Entella non muore mai

Diciotto minuti possono bastare. L’Entella vince in rimonta contro la Pro Vercelli e conquista tre punti di platino per la lotta per non retrocedere. Un successo ottenuto con i nervi, con le unghie e con i denti contro una diretta concorrente per la salvezza. Eppure non si è messa bene per i Diavoli Neri con il vantaggio piemontese con Mammarella, abile a tramutare in rete un assist di Bifulco.

I Diavoli Neri faticano a trovare una reazione e le Bianche Casacche sfiorano il raddoppio sempre con l’esterno che trova la respinta sicura da parte di Iacobucci. Il primo tempo si chiude con una grande occasione capitata La Mantia ma l’attaccante biancoceleste trova solo il legno.

La ripresa sarà un turbine di emozioni con i ragazzi di Aglietti che passano dalla depressione all’estasi. Al decimo minuti infatti Altobelli trova la rete del raddoppio ma la Pro Vercelli non ha fatto i conti con il cuore biancoceleste. Al 21’ Icardi trova l’inserimento preciso di Crimi che riaccende le speranze per i chiavaresi. Quattro giri di lancetta più tardi l’Entella trova il pareggio su un calcio di rigore trasformato da La Mantia e concesso per un fallo di mano di Mammarella.

E’ un monologo biancoceleste La Mantia si vede respingere dal palo un altro calcio di rigore ma all’83’ arriva il gol partita di Ardizzone che manda in estasi il pubblico del Comunale e riaccende la speranza di una salvezza per la squadra di mister Alfredo Aglietti.