Vittoria in rimonta per l'Entella: al Comunale battuto il Genoa 3-2

06.09.2019 22:06 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
Vittoria in rimonta per l'Entella: al Comunale battuto il Genoa 3-2

Successo in rimonta per i Diavoli Neri. I biancocelesti hanno battuto 3-2 il Genoa nell'amichevole di lusso del Comunale. Il tecnico Roberto Boscaglia schiera un 4-3-1-2 con Manuel De Luca e Giuseppe De Luca in attacco supportati da Adorjan. A centrocampo spazio a Crimi, Toscano e Nizzetto con Sernicola, Poli, Pellizzer e Crialese davanti a Borra. Risponde il Genoa con Jandrei in porta, Biraschi, Goldaniga e Criscito in difesa. Jagiello, Agudelo e Pajac a centrocampo con Ankersen e Barreca sugli esterni mentre Favilli e Bianchi sono le due punte.

Doppietta Favilli - Al quarto minuto Favilli viene lanciato in area di rigore ma l’assistente alza la bandierina per segnalare una posizione irregolare dell’attaccante rossoblu. Al 13’ lo stesso numero 30 viene innescato da Agudelo e di prima intenzione calcia ad incrociare superando Borra. La risposta dell’Entella arriva al 25’ con un colpo di testa di Adorjan che scheggia la traversa. Il pareggio chiavarese arriva alla mezzora: dopo un pallone perso da Goldaniga che innesca Manuel De Luca. L’ex Alessandria porta palla e calcia insidiosamente superando Jandrei. Al 37’ Barreca pesca dalla corsia di sinistra ancora Favilli che sotto misura batte Borra.

Toscano firma il pari - La ripresa si pare con i tradizionali cambi: nell’Entella dentro Paroni, Chiosa e Schenetti per Borra, Pellizzer e Adorjan mentre nel Genoa fuori Jandrei e Favilli per Marchetti e Zennaro. Pronti, via e Giuseppe De Luca scalda i guantoni a Marchetti: è il preludio al pareggio biancoceleste sempre con la Zanzara protagonista di un’azione personale sulla sinistra, il suo appoggio è per Toscano che realizza il 2-2. L’Entella prende coraggio e al 22’ Crimi raccoglie un cross su calcio d’angolo di Paolucci ma la sua gira si perde sul fondo. Nel finale Goldaniga atterra Morra in area di rigore: dal dischetto si presenta Mancosu che non sbaglia e firma la rimonta.