Duttilità è la parola d'ordine: la seconda stagione biancoceleste di Crialese

23.03.2020 12:45 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
Duttilità è la parola d'ordine: la seconda stagione biancoceleste di Crialese

Secondo anno a Chiavari per Carlo Crialese. Dopo una stagione da protagonista, quella terminata con la promozione in Serie B, il terzino biancoceleste è stato confermato dalla società anche per questo campionato. Nel suo ruolo è arrivato Marco Sala, che ha giocato per ora con più continuità, ma il difensore romano ha saputo attendere il proprio momento in silenzio e lavorando in allenamento. Dimostrando anche duttilità quando mister Boscaglia lo ha schierato all'occorrenza nel ruolo di centrale di difesa oppure di esterno alto in un centrocampo a cinque.

Nove presenze - Sono nove i gettoni stagionali per Crialese. Il suo debutto nel successo interno contro il Cosenza per 1-0. In quell'occasione il tecnico biancoceleste lo ha schierato come esterno di centrocampo esaltando la sua rapidità sulla corsia. In totale il difensore ha collezionato 661 minuti in una stagione che può annoversarsi come positiva.