I protagonisti - La sfortuna e poi la gioia: Currarino torna in B con la sua Entella

07.06.2019 14:58 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
I protagonisti - La sfortuna e poi la gioia: Currarino torna in B con la sua Entella

Per lui l’Entella non è una squadra come le altre. Per Michele Currarino vestire la maglia biancoceleste è un qualcosa di più che esercitare la propria professione. L’anno scorso il grande ritorno a Chiavari in una stagione amara per i Diavoli Neri, quest’anno la riconferma in una stagione che ha portato grandi delusioni ma che poi alla fine è sfociata in una festa che per lui sapeva di liberazione. Tanta sfortuna, dicevamo, per un ragazzo che ha dovuto soffrire per un infortunio al legamento collaterale mediale per gran parte della stagione. Una volta rientrato ha dovuto patire un altro stop a marzo tornando in campo giusto per festeggiare il ritorno in Serie B.

I numeri della stagione - Solo 15 le presenze stagionali per lui quest’anno ma tre assist per i compagni, segno del grande contributo comunque dato alla causa. Da segnalare anche due presenze in Coppa Italia e una rete, nel terzo turno al Comunale contro la Salernitana che ha spianato le porte per la sfida di dicembre contro il Genoa a Marassi.