I protagonisti - La sgroppata di Mancosu e quel gol che resterà nella storia

08.06.2019 18:24 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
I protagonisti - La sgroppata di Mancosu e quel gol che resterà nella storia

Tutti i tifosi biancocelesti hanno ancora ben saldo nella loro memoria la sua sgroppata. Minuto 89 del match contro la Carrarese, a Siena il Piacenza sta perdendo 2-0, serve un gol e l’Entella è in Serie B. Matteo Mancosu riceve palla, parte palla al piede in campo aperto, aggira Mazzini e mette in rete sotto la Gradinata “Ermes Nadalin” in delirio. Uno dei colpi di mercato di gennaio della società, l’attaccante sardo ha inalzato in maniera decisiva il tasso qualitativo nel reparto offensivo dando un contributo importante nella fase realizzati.

I numeri della stagione - Il debutto è stato col botto. 73 minuti giocati ad Arzachena e subito una doppietta contro il club biancoverde nel successo rotondo per 4-1 dei Diavoli Neri. Sono state 19 le presenze complessive in campionato con due sfide giocate in Supercoppa e sette reti realizzate. Di cui una che resterà nella storia dell’Entella. Come quel 4 maggio 2019.