Bassetti: "Combattiamo ogni giorno e non molliamo un centimetro"

26.03.2020 10:35 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
Bassetti: "Combattiamo ogni giorno e non molliamo un centimetro"

Intervistato dai colleghi di piazzalevante.it, il professor Matteo Bassetti del reparto di Malattie Infettive del San Martino ha parlato dell'emergenza Coronavirus:

"Come va? Combattiamo ogni giorno e non molliamo di un centimetro. Alla fine vinceremo noi. Il nuovo test? Si tratta di un test immuno-enzimatico su sangue per individuare l’infezione da Covid 19. Il test si propone di individuare una infezione pregressa (dosaggio ig G positivo) una infezione in corso o recente (dosaggio ig M positivo) oppure una infezione in via di risoluzione (ig M e ig G positive). Può dare una fotografia clinica del passato e del presente della persona, ma la sua attendibilità non è certa. Lo voglio dire con chiarezza. Non è assolutamente da escludere che un soggetto abbia contratto il virus e non abbia ancora sviluppato gli anticorpi. Il tempo necessario alla formazione degli anticorpi rappresenta un processo molto soggettivo. Inoltre i vari centri privati stanno lavorando a vari tipi di test, onestamente non so dire quale sarà il migliore, visto che siamo ancora in una fase sperimentale. Se consiglio di sottoporsi a questo test? Può essere utile per un primo screening, per questo verrà introdotto anche nelle corsie degli ospedali, ma chi si sottopone a questo test deve sapere che il risultato potrebbe variare anche soltanto tra due giorni o una settimana e quindi potrebbe dover essere ripetuto. Lo ritengo uno strumento necessario, invece, tra due o tre mesi per avere il numero più completo delle persone contagiate. Oggi siamo certamente sopra al milione, forse anche vicini ai due milioni. Il virus ha circolato moltissimo e aumentano sempre più i tamponi positivi delle persone asintomatiche".