Corrado: "Con l'Entella abbiamo perso con due tiri in porta, ma ci sta"

06.11.2018 16:24 di Redazione TuttoEntella Twitter:   articolo letto 134 volte
Fonte: Tuttomercatoweb.com
Corrado: "Con l'Entella abbiamo perso con due tiri in porta, ma ci sta"

Il presidente del Pisa Giuseppe Corrado è tornato sulla sconfitta in casa dell'Entella di domenica scorsa, a margine dell'assemblea elettiva di Lega Pro:

"La sconfitta contro l'Entella? Mi è sembrata una squadra che non era ferma da molto. E' una squadra matura, che ha elementi di grande esperienza. A volte poi giudicare le partite dai risultati porta a della superficialità. Noi dopo 76" eravamo in svantaggio e nonostante un dominio sul possesso palla non siamo riusciti a concretizzare. Nella ripresa l'ansia da prestazione e il risultato della prima frazione ci ha portato a soffrire alcuni contropiedi, su uno di questi il nostro portiere ha fatto un'uscita un po' spericolata anche se poi dopo ci siamo accorti che la palla era stata portata avanti con le mani dal calciatore dell'Entella. Una cosa che può capitare a chiunque. In generale credo che gli arbitri abbiano fatto bene finora. Ai miei colleghi che si lamentavano del valore degli arbitri ho detto che il loro valore equivale a quello delle squadre. Con l'Entella abbiamo perso con due tiri in porta, ma ci sta. Credo che un altro aspetto che ci turba abbastanza è di avere molte partite su campi sintetici. I nostri preparatori, anche prima dell'Entella, ci dicevano che la palla s'inceppava su un tappeto alto. E' chiaro che ci si allena su un certo tipo di fondo poi possa avere dei vantaggi. Anche se poi su altri terreni la cosa si capovolge. Siamo all'inizio e l'auguro che faccio è di poter giocare ogni fine settimana tutti. Spero che oggi o la prossima settimana si possa avere una soluzione definitiva. Questo campionato a singhiozzo ha avvantaggiato qualcuno".