Pelizzoli avverte la Roma: "L’Entella sputerà l'anima fino al 95’"

14.01.2019 18:50 di Redazione TuttoEntella Twitter:   articolo letto 119 volte
© foto di Federico Gaetano
Pelizzoli avverte la Roma: "L’Entella sputerà l'anima fino al 95’"

Il doppio ex Ivan Pelizzoli ha presentato ai taccuini di Vocegiallorossa.it la sfida di domani sera fra Roma ed Entella:

"La Roma deve andare in campo senza strafare perché l’Entella ha un’anima importante che si esalta contro le grandi squadre. Hanno un bravo allenatore e dietro hanno un presidente fantastico, che sa trasmettere la voglia di vincere ai suoi calciatori. Sulla carta può essere facile ma in realtà non lo è. L’Entella sputerà l'anima fino al 95’. Se la Roma gioca da Roma però non ce ne sarà per nessuno. L'unico vero avversario di lunedì sera per i giallorossi saranno loro stessi".

Che ricordi ha della sua esperienza all’Entella?
"Ho ricordi buoni per la prima parte di stagione. Poi però mi sono rotto la spalla e da lì sono iniziati cinque sei mesi molto duri per me, tra fisioterapia e riabilitazione. Mi dispiace di non essere riuscito a giocare le ultime partite. Il giudizio complessivo sull’esperienza ligure è comunque positivo perché ho conosciuto una persona speciale come il presidente Gozzi, che fa tutto con il cuore. Anche l’ambiente Entella è stato molto accogliente: mi sono sentito in famiglia".