Serie B 2019-2020: i criteri di compilazione del calendario

05.08.2019 16:07 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Serie B 2019-2020: i criteri di compilazione del calendario

Verranno compilati domani i calendari di Serie B. In quel di Ascoli conosceremo il cammino dei biancocelesti tornati in cadetteria dopo un solo anno di attesa. In una nota ufficiale riportata dai colleghi di Tuttomercatoweb.com vengono stabiliti i criteri dei sorteggi:

a) nelle ultime quattro giornate le gare in casa sono perfettamente alternate a quelle in trasferta;
b) non vi possono essere più di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta per girone;
c) nel caso di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta, una coppia di incontri deve necessariamente essere in casa e l’altra in trasferta;
d) è prevista alternanza assoluta degli incontri in casa e in trasferta per le seguenti coppie di Società:
- SALERNITANA / JUVE STABIA
- PISA / LIVORNO
- SPEZIA / VIRTUS ENTELLA
e) in tutti i casi in cui ciò è stato possibile, si è tenuto conto delle situazioni di indisponibilità dello stadio e/o concomitanza con altri eventi cittadini di speciale rilevanza richiesti da: Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell’Interno, Prefetture, Questure, Amministrazioni comunali e/o coincidenze con eventi sportivi calcistici (gare Nazionali FIGC) e non calcistici;
f) nelle città che presentano due squadre che utilizzano, in campionati diversi (SERIE A TIM E SERIE BKT), lo stesso impianto di gioco, si è cercato di ottenere, compatibilmente con quanto sopra esposto e in conseguenza del disallineamento con alcuni turni di campionato del calendario Serie A TIM, l’alternativa al meglio per le società:
- UDINESE / PORDENONE
- HELLAS VERONA / CHIEVOVERONA

Nella costruzione degli abbinamenti delle società, al fine di determinare i singoli incontri, si sono seguiti i seguenti criteri:
a) non sono previste “teste di serie”, per cui tutte le società possono incontrarsi anche alla prima o all’ultima giornata;
b) nella prima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, società che si sono già incontrate nella prima giornata dello scorso campionato;
c) nell’ultima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, società che si sono già incontrate nell’ultima giornata del campionato 2018/2019.