Belli: "Felice con l'Entella, domenica sarà una sfida impegnativa"

10.08.2018 13:27 di Redazione TuttoEntella Twitter:   articolo letto 92 volte
Belli: "Felice con l'Entella, domenica sarà una sfida impegnativa"

Contattato in esclusiva da Tuttosalernitana.com, il difensore biancoceleste Francesco Belli ha dichiarato:

Avete fatto ricorso per essere ripescati in serie cadetta, quanto ci sperate?
"Ci speriamo ovviamente, fino all’ultima sentenza può cambiare qualcosa, non si sa mai. Principalmente pensiamo ad allenarci per domenica, lasciando fuori dallo spogliatoio questioni del genere che tolgono molte energie mentali".

Che sensazione è stata dover lasciare il campionato di Serie B dopo quattro anni e perchè ha deciso di rimanere anche in Serie C?
"Sicuramente la retrocessione è stato un grande dispiacere per tutti, nonostante ce l’abbiamo messa tutta. Sono rimasto qui, il mercato è ancora aperto e potrebbe cambiare qualcosa, ma sono felice con l’Entella".

Negli ultimi anni B e C si sono livellate sempre di più. Che campionato si aspetta?
"E' un campionato difficile da vincere per tornare subito in B, per evitare i play off che sono estenuanti. La società ha messo la promozione come obiettivo numero uno. Servono determinazione e un giusto approccio per fare più punti possibili".

Conosce bene la Salernitana, avendola incontrata nello scorso campionato. Come vede la squadra granata?
"La Salernitana era ben attrezzata già nella scorsa stagione. Quest’anno ha perso qualche pedina, ma si è rinforzata. Società e giocatori vorranno centrare i play off e sicuramente farà altro sul mercato in questi ultimi nove giorni di mercato".

Domenica giocherete in casa, ma i granata hanno già dimostrato di poter venire a vincere a Chiavari (0-2 del 16 Dicembre 2017). Che partita sarà?
"I granata verranno qui per vincere e passare il turno. Sarà una sfida impegnativa e un test provante per noi, per capire a che punto siamo con la preparazione in vista dell’inizio del campionato".