Boscaglia: "Buon approccio, contento per chi ha giocato meno"

06.09.2019 22:45 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
Boscaglia: "Buon approccio, contento per chi ha giocato meno"

Al termine della sfida vinta contro il Genoa, il tecnico biancoceleste Roberto Boscaglia ha parlato in conferenza stampa:

TE: mister che indicazioni ha avuto da questo match?
"E' un amichevole che serve per mettere minuti nelle gambe di chi ha giocato meno. E’ stato un buon approccio nonostante il vantaggio del Genoa e la pressione avversario siamo riusciti a ripartire. La squadra è stata sempre molto compatta. Nella ripresa i ritmi sono calati, però quando giochi contro calciatori bravi come i loro devi stare molto attento perché un’azione la trasformi in gol. Ci abbiamo provato perchè è giusto così ma sono contento perchè chi ha giocato meno fino ad oggi ha fatto bene". 

TE: chi ha giocato meno l'ha messa in difficoltà in vista del Frosinone?
"Sono qui per fare delle scelte. Sono contento. Ad averne di questi problemi. C’è scelta, dobbiamo lavorare su un determinato gruppo di giocatori ma questo è chiaro un po’ a tutti. La società è stata molto chiara e su questi lavoriamo. Naturalmente quando vai in campo e ci son queste risposte un allenatore è contentissimo. Tutti avranno modo di mettersi in mostra".

Cosa le è piaciuto di più del Genoa?
"Del Genoa mi è piaciuta la compattezza. Li ho seguiti in questo inizio di campionato perchè, a parte la vicinanza, c’è un allenatore che stimo moltissimo. Giocano un calcio molto pragmatico, un calcio soprattutto verticale e con attaccanti che attaccano bene la profondità. 

Quanto conta la fiducia?
"Conta molto ma anche le motivazioni per i singoli giocatori. Oggi è stato facilitato dal fatto che era un'amichevole e che il Genoa era rimaneggiato. I risultati precedenti ci hanno aiutato. E’ questa la strada che dobbiamo seguire, dobbiamo essere propositivi".

In ottica Frosinone che gara ti aspetti?
"Sono una squadra forte, che ha idee. E’ una squadra costruita per vincere. Stanno lavorando bene, hanno avuto un inizio un po’ traumatico e ci spetta una gara difficile ma noi entreremo in campo per vincere".