Boscaglia: "Concesso poco all'Arezzo, a Piacenza con fiducia"

19.04.2019 00:07 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Boscaglia: "Concesso poco all'Arezzo, a Piacenza con fiducia"

Al termine del match vinto contro l'Arezzo, il tecnico biancoceleste Roberto Boscaglia ha parlato ai microfoni del canale ufficiale della società Entellatube:

"Noi dobbiamo considerare gli avversario e l'Arezzo è quello che ha perso meno di tutti in campionato, gioca molto a calcio e ha elementi importanti. Se gli lasci spazio per giocare ti mette in difficoltà. Nel secondo tempo ci sta ogni tanto qualche sbavatura. Abbiamo fatto bene tranne in occasione per esempio del pareggio ma la squadra ha avuto la reazione della squadra che non ci sta. L'unica pecca è stata di non chiuderla perchè l'Arezzo te la può pareggiare. L'unica cosa negativa è questa però la squadra oggi ha fatto una grande partita contro una grandissima squadra".

Subire un gol a tredici minuti dalla fine e trovarlo cinque minuti dopo in maniera rabbiosa testimonia dal lavoro svolto e dalla voglia che c'è di conquistare la B.
"E' il nostro obiettivo e siamo partiti con questo obiettivo nonostante le difficoltà affrontate. La squadra sa lottare, oggi l'unico problema che abbiamo giocato contro una squadra forte, che sa palleggiare. Non era facile, i ragazzi sono stati super concentrati e hanno concesso poco. L'Arezzo è una squadra che crea molto, ha giocatori di spicco e che è proiettata sempre in avanti. Oggi siamo stati bravi noi concedendo a loro il pallino del gioco ma non spazio".

La vittoria dell'Entella fa sì che l'Entella abbia il destino nelle proprie mani?
"Queste sono le partite più belle da giocare. Noi dovevamo vincere e abbiamo vinto. Sappiamo che abbiamo una gara importante da giocare martedì da giocare contro la seconda in classifica. Andiamo lì con grandissima fiducia".