Boscaglia: "E' stata una vittoria importante, dobbiamo avere 22 giocatori tutti all'altezza"

03.02.2019 18:55 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
Boscaglia: "E' stata una vittoria importante, dobbiamo avere 22 giocatori tutti all'altezza"

Al termine del match contro la Pistoiese, il tecnico dell'Entella Roberto Boscaglia ha parlato ai media presenti in zona mista:

"Bene contro una squadra forte che ci ha reso la vita difficile. Siamo stati bravi a passare in vantaggio poi siamo stati bravi ad arginare il loro furore agonistico. Noi potevamo raddoppiare subito ma abbiamo sbagliato un gol incredibile. Loro anche hanno avuto occasioni importanti. Nel secondo tempo ci siamo abbassati di proposito e abbiamo sofferto meno. Abbiamo raddoppiato e abbiamo retto molto bene. La partita poi è andata via un po' così, non abbiamo sofferto tanto. E' stata una vittoria importante in un campo difficile".

Obiettivo vincere il campionato?
"L'obiettivo è arrivare lì sopra e giocarcela fino alla fine con le altre. Però abbiamo il problema grossissimo dei recuperi. Ieri abbiamo visto un po' come potrebbero essere questi recuperi e, vi dico la verità, mi sono messo le mani nei capelli. Il mercato è stato fatto anche in questa direzione, dobbiamo avere 22 giocatori tutti all'altezza".

Di quale squadra ha più paura?
"Nessuno. La paura si deve avere per altre cose. C'è rispetto per tutte. Il Piacenza ha fatto un bel girone di andata, si è un po' bloccato nelle ultime partite. Pisa e Novara si sono rinforzate, poi c'è la Pro Vercelli, squadra che subisce poco. La Carrarese gioca un calcio dinamico abbastanza frizzante".

Si aspettava questa Pistoiese?
"Mi aspettavo questa Pistoiese. L'avevamo vista sia in casa che fuori. Ha buoni interpreti, ha giovani importanti. Ha fatto la partita che doveva fare, ottima, ci ha reso la vita difficilissima. Bisogna sempre stare attenti e noi siamo stati molto bravi nonostante abbiamo subito qualcosa".