Boscaglia felice: "Che fatica, è stata una cavalcata straordinaria"

04.05.2019 20:20 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Boscaglia felice: "Che fatica, è stata una cavalcata straordinaria"

E' un Roberto Boscaglia raggiante quello che ha bordocampo è stato raggiunto dai media. Il tecnico biancoceleste ha raccontato tutta la sua emozione per la promozione in B:

"Che fatica, è stata una cavalcata straordinaria con un finale trilling e bellissimo perché abbiamo vinto. Abbiamo giocato ogni 4 giorni e credo che il nostro sia un caso da studiare. Per fortuna ho avuto un gruppo di ragazzi straordinari in questa stagione, sia i giovani sia i meno giovani non hanno mai mollato di un centimetro, neanche dopo la sconfitta di Piacenza. Sapevamo che potevamo essere promossi e il merito di questo successo è tutto loro. Voglio ringraziare la squadra, ma anche coloro che stanno vicino a me e ai giocatori: le mogli, le fidanzate che ci supportano e sopportano durante l’anno e soffrono con noi".

Sulle difficoltà stagionali: "Tenere tutti sulla corda a livello mentale, sempre primi fin dall’inizio nonostante la partenza in ritardo, è stato davvero faticoso. A livello fisico abbiamo giocato e recuperato quasi sempre bene nonostante alcune partite logicamente non giocate a mille, ma è stato più difficile tenere tutti mentalmente pronti. Ci dobbiamo godere questo momento e basta". 

Sul pubblico: "E' stato emozionante entrare in campo, vedere lo stadio pieno e la coreografia stupenda. Un pubblico straordinario che oggi ci ha spinto ed è stato il 12° uomo in campo. Ci hanno dato una marcia in più".