Caso Cesena: l'Entella ricorre contro la FIGC

04.12.2018 11:58 di Redazione TuttoEntella Twitter:   articolo letto 232 volte
Fonte: coni.it
Caso Cesena: l'Entella ricorre contro la FIGC

Il Collegio di Garanzia dello Sport ha ricevuto un ricorso presentato dalla società Virtus Entella S.r.l. avverso la decisione della Corte Federale d'Appello della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), di cui al C.U. n. 043/CFA del 5 novembre 2018, che ha respinto il reclamo interposto dall’odierna ricorrente avverso la declaratoria di non doversi procedere nei confronti della società AC Cesena, pronunciata dal Tribunale Federale con provvedimento di cui al C.U. n. 16/TFN del 17 settembre 2018, a seguito dell’intervenuto fallimento del Cesena e della conseguente revoca dell’affiliazione in data 30 agosto u.s..

La ricorrente Virtus Entella chiede al Collegio di Garanzia dello Sport:

a) di cassare senza rinvio, ex art. 62, comma 1, CGS CONI, la decisione impugnata, ponendo la stessa nel nulla;

b) di prendere in esame i motivi di gravame riproposti col presente ricorso contro la decisione del TFN FIGC, di cui al C.U. n. 016/TFN del 17 settembre u.s., e, per l'effetto, di annullare i soli capi sottoposti a detto gravame, riguardanti la declaratoria di non doversi procedere nei confronti del Cesena in Fallimento, così eliminando il contrasto tra giudicati tra la decisione n. 60-2018 del Collegio di Garanzia e la ripetuta decisione del TFN.