Castorina elogia Zaniolo: "Si vedeva che aveva un futuro e che per la sua leva era un top player"

11.01.2019 11:55 di Redazione TuttoEntella Twitter:   articolo letto 122 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Castorina elogia Zaniolo: "Si vedeva che aveva un futuro e che per la sua leva era un top player"

Gianpaolo Castorina lo conosce bene Nicolò Zaniolo. L'attuale allenatore della Berretti biancoceleste ha parlato dell'attuale attaccante della Roma ai taccuini dell'edizione Levante de Il Secolo XIX:

"Nicolò è arrivato a Chiavari in un momento mentalmente non facie e la nostra prima preoccupazione è stato d’inserirlo in un ambiente destramente diverso e più sottodimensionato rispetto a quello di Firenze. Abbiamo agito per step, prima lavorando su un ruolo da trequartista, che a Firenze non aveva mai fatto, e poi sul suo inserimento, ma il resto lo ha fatto lui con la sua dedizione e la voglia d’emergere. E’ stato bravo a sfruttare le occasioni, ma si vedeva che aveva un futuro e che per la sua leva era un top player di primissimo livello in Italia".