Entella premiata in Regione: dirigenza, staff e squadra al gran completo a Genova

21.05.2019 20:10 di Andrea Piras Twitter:    Vedi letture
Entella premiata in Regione: dirigenza, staff e squadra al gran completo a Genova

Un grande gratificazione oggi per l'Entella. La formazione biancoceleste, protagonista di un cavalcata memorabile in Serie C culminata con il ritorno in cadetteria, è stata premiata dal Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. Nella Sala della Trasparenza, nella splendida cornice di piazza De Ferrari, la dirigenza con il Presidente Antonio Gozzi, lo staff capitano da mister Roberto Boscaglia e la squadra al gran completo è stata ricevuta dal numero uno ligure.

Entella eccellenza ligure - "L’Entella è sicuramente un’eccellenza della Liguria - ha detto ai media Giovanni Toti - un patrimonio del nostro sport. Ha avuto un lungo anno difficile per riconquistare una cosa di cui, a mio avviso, aveva diritto già nella passata stagione. L’ha riconquistata sul campo con pieno merito, dimostrando di meritare di stare in Serie B per il valore della squadra. Credo che sia un vanto per la Liguria avere due squadre in Serie A e due in Serie B visto che siamo una regione che non vanta chissà quale popolazione".

Le parole del presidente - "Grazie al governatore Toti e all'assessore Cavo in questa piazza che è il cuore di Genova - ha detto il presidente Antonio Gozzi -. E’ un grande onore essere qui e credo che sia il giusto suggello alla stagione. Nel piccolo forse possiamo essere un ricordo di quello che è il carattere dei liguri. I liguri nella loro storia hanno sempre lavorato in situazioni difficili e hanno combattuto sempre. La nostra gente è sempre così: taciturna, scontrosa però si è dei combattenti tenaci. Noi abbiamo fatto così: non ci siamo arresi quando ci volevano morti e abbiamo combattuto".

Mister Boscaglia prosegue - Dopo il numero uno di via Gastaldi ha parlato mister Boscaglia: "Avere il riconoscimento delle istituzioni e molto importante. E’ tata una stagione difficile ma abbiamo imparato a muoverci fra chi non ci voleva lì. E’ un successo meravigliosa che tutti ricorderanno. Sono felicissimo di esser qui con la squadra perché avere riconosciuto il lavoro dalle istituzioni per noi è molto gratificante".

Conclusione con l'Assessore Cavo - A concludere gli interventi l'Assessore regionale alla Comunicazione, alla Formazione e alle Politiche giovanili e Culturali con delega allo sport Ilaria Cavo: "Ringrazio voi per tutta la tenacia. E’ stato un anno difficile e avete dimostrato di aver reagito sul campo. Siete riusciti a ripartire dopo lo stop diventando un simbolo per tutti. Spero diventiate un esempio per tutti i giovani perché siete un esempio che facendo squadra si possono raggiungere grandi traguardi".