Iacobucci: "C'era bisogno di un'iniezione di fiducia, di un po' di positività"

 di Redazione TuttoEntella Twitter:   articolo letto 77 volte
Iacobucci: "C'era bisogno di un'iniezione di fiducia, di un po' di positività"

Il portierone biancoceleste Alessandro Iacobucci è stato intervistato in esclusiva dall'edizione Levante de Il Secolo XIX:

"Siamo ancora vivi, speriamo che questa vittoria così sofferta e importante ci abbia liberato di qualche fantasma. C'era bisogno di un'iniezione di fiducia, di un po' di positività, ma ora non si può proprio sollevare piede dall'acceleratore. Dobbiamo continuare a lottare su ogni palla come se fosse l'ultima".