L'ultimo strappo

16.03.2019 09:00 di Andrea Piras Twitter:   articolo letto 98 volte
L'ultimo strappo

La metafora ciclistica calza a pennello. Come un ciclista quando deve affrontare l’ultima salita si alzai in piedi sui pedali, i ragazzi di Boscaglia sono chiamati all’ultimo strappo prima del finale di campionato. Ultimo blocco di partite ravvicinate, quello più importante, per l’Entella che nei prossimi quindici giorni scenderà in campo ben cinque volte. Si parte questo pomeriggio dall’Alessandria al “Moccagatta” per poi procedere direttamente al big match di martedì sera contro la Pro Vercelli. Gare importanti, che ci diranno sicuramente di più sul finale di campionato della formazione chiavarese.

NIZZETTO SQUALIFICATO - Assenza importante per il tecnico biancoceleste che questo pomeriggio non avrà a disposizione lo squalificato Luca Nizzetto. In difesa, davanti a Paroni, ci saranno Belli e Migliorelli sulle corsie con Pellizzer e Chiosa al centro. A centrocampo, insieme a Eramo e Paolucci potrebbe giocare Icardi con Iocolano ad innescare Caturano e Mota Carvalho.

Entella (4-3-1-2): Paroni; Belli, Pellizzer, Chiosa, Migliorelli; Eramo, Paolucci, Icardi; Iocolano; Mota Carvalho, Caturano. Allenatore: Roberto Boscaglia.