La prima gioia in B non si scorda mai

10.12.2019 11:20 di Andrea Piras Twitter:    Vedi letture
La prima gioia in B non si scorda mai

La prima gioia in Serie B per Marco Toscano. Il centrocampista biancoceleste ha trovato nella trasferta di Pisa il gol del 2-0, quello della sicurezza per la formazione allenata da Roberto Boscaglia. Dopo una gara di sacrificio, in un momento difficile dove la squadra padrona di casa stava spingendo alla ricerca del pareggio e dopo aver più volte chiamato in causa Nikita Contini che ha sfoderato interventi importanti.

Debutto in B - Una gioia importante per il centrocampista di Erice, impiegato dal tecnico biancoceleste nella prima parte di stagione, la prima in Serie B per lui, ma con poca continuità ultimamente. Dopo 122 minuti complessivi fra la vittoria col Frosinone, il pareggio di Pescara e la sconfitta interna contro il Perugia, Toscano è stato poi chiamato in causa negli ultimi venti minuti del mach contro la Juve Stabia. Prima di domenica quando Boscaglia lo ha schierato per l'ultima mezzora. Riuscendo a lasciare il segno. Per la prima volta in cadetteria.