Mancosu: "Pesava molto non poter dare il mio contributo alla squadra"

18.02.2020 11:16 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Mancosu: "Pesava molto non poter dare il mio contributo alla squadra"

Ritorno al gol per Matteo Mancosu. L'attaccante biancoceleste, con una sua zampata nel recupero, ha regalato un punto importante ai Diavoli Neri che sono riusciti a pareggiare 1-1 al "Penzo" contro il Venezia. Un digiuno lungo cinque mesi, difficile da affrontare, ma che il calciatore è riuscito a rompere nell'ultimo match di campionato.

Periodo brutto - "E' stato un periodo brutto - dice Mancosu ai colleghi di TuttoMercatoWeb.com - il gol è la finalizzazione del lavoro di tutto, e mi pesava molto non dare il mio contributo alla squadra, ma ora che mi sono sbloccato spero che quel momento sia definitivamente alle spalle. Cerco continuità in questa seconda parte di torneo, perché ora servono i gol di tutti, siamo li a lottare, dobbiamo raggiungere quanto prima la salvezza".

Classifica corta - Nel corso della chiacchierata, il numero 32 biancoceleste si è soffermato anche sulla graduatoria: "La classifica è molto corta, e il campionato strano, basta un passo falso per scivolare giù. Quindi pensiamo intanto a far bene di volta in volta, senza dimenticare che delle prossime quattro gare, tre le giocheremo in casa: dobbiamo fare quanto più punti possibile per poter poi vivere un certo finale di stagione".