Tirare il fiato: dopo la sosta arriva il Trapani

07.10.2019 15:28 di Andrea Piras Twitter:    Vedi letture
Tirare il fiato: dopo la sosta arriva il Trapani

Seconda sosta di campionato. I Diavoli Neri possono tirare il fiato dopo le fatiche delle ultime settimane. Il bilancio è assolutamente positivo: 11 punti in classifica e squadra alle porte della zona playoff. Testa bassa e lavorare però è il mantra che filtra da via Gastaldi. La classifica non va assolutamente guardata e l’obiettivo è condurre la barca in porto per conquistare la Champions League di Chiavari: la salvezza.

Subito tre vittorie - L’inizio di campionato è stato col botto. Tre successi di fila contro Livorno, Cremonese e Frosinone. Dopo i biancocelesti hanno raccolto due pareggi importantissimi sui campi di Pescara e Benevento inframezzati dallo stop casalingo contro il Venezia. Sabato scorso è arrivata una sconfitta pesante a Crotone contro una squadra che punta al ritorno nel massimo campionato.

Tirare il fiato poi il Trapani - Ora la pausa per le Nazionali arriva al momento giusto per permettere alla squadra di tirare il fiato. Si tornerà in campo mercoledì prossimo senza Sala e Bonini, convocati con le rispettive rappresentative, prima di iniziare la preparazione in vista di un match che per mister Boscaglia non può essere come gli altri: il Trapani che ha condotto dalla D alla B.