Una partita velenosa

01.12.2019 09:01 di Andrea Piras Twitter:    Vedi letture
Una partita velenosa

"Servirà veleno". Questo è quanto ha detto ieri mister Boscaglia ai canali ufficiali nel presentare la partita contro la Juve Stabia. Questo pomeriggio i Diavoli Neri si giocano molto e contro il team di Caserta servirà a tutti i costi portare a casa l'intera posta in palio. Partita complicata contro una squadra in fiducia ma che, come contro il Cosenza, vale doppio per il prosieguo del campionato. Occorrerà essere più cinici rispetto alle ultime uscite, capitalizzando al massimo le occasioni che capiteranno e che le Vespe lasceranno ai biancocelesti. Bisogna rialzarsi e far tornare il Comunale quel fortino inespugnabile che è sempre stato.

Pochi dubbi - Un solo ballottaggio per il tecnico dell'Entella. In attacco Giuseppe De Luca potrebbe essere nuovamente riafficancato da Mancosu oppure da Manuel De Luca. A centrocampo invece dovrebbe tornare Nizzetto dal primo minuto al fianco di Paolucci e Schenetti mentre le corsie laterali saranno percorse da Eramo e Sala. In difesa invece non recupera Poli che sarà sostituito da Coppolaro con Pellizzer e Chiosa che completeranno il pacchetto arretrato a protezione della porta di Contini.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Entella (3-5-2): Contini; Coppolaro, Pellizzer, Chiosa; Eramo, Schenetti, Paolucci, Nizzetto, Sala; G. De Luca, Mancosu.

Juve Stabia (4-3-3): Russo; Vitiello, Tonucci, Allievi, Germoni; Caló, Calvano, Mallamo: Canotto, Forte, Bifulco.