Volpe: "A Novara bisogna giocare con il sacro fuoco addosso ma anche con equilibrio e raziocinio"

 di Redazione TuttoEntella Twitter:   articolo letto 170 volte
Volpe: "A Novara bisogna giocare con il sacro fuoco addosso ma anche con equilibrio e raziocinio"

Novara si avvicina. Venerdì sera al "Piola" i Diavoli Neri scenderanno in campo per una partita da dentro o fuori. In vista di questo match si è espresso ai taccuini dell'edizione Levante de Il Secolo XIX mister Gennaro Volpe:

"Questo tipo di gare che non hanno appello bisogna giocarle con il sacro fuoco addosso, ma anche con equilibrio, raziocinio, perchè il minimo errore ti può essere fatale o quanto meno complicare moltissimo la situazione. A Novara dobbiamo fare una partita importante, ma giusta. Non ci possiamo permettere di deragliare, sappiamo di avere un risultato solo a disposizione, ma questo non significa partire all'arrembaggio perchè la partita è molto lunga e la situazione va gestita nel modo giusto con freddezza e attenzione, oltre che con la voglia di vincere che deve essere la molla determinante".