ESCLUSIVA TE - Mazzitelli: "Salernitana gara importante per noi, vogliamo far punti per la salvezza"

24.06.2020 18:00 di Andrea Piras Twitter:    Vedi letture
ESCLUSIVA TE - Mazzitelli: "Salernitana gara importante per noi, vogliamo far punti per la salvezza"

Rinforzo di qualità nel mercato di gennaio. Luca Mazzitelli è stato uno dei colpi messi a segno dalla società biancoceleste capace di regalare a mister Boscaglia un giocatore di categoria e utilizzato a più riprese dal mister. Il centrocampista, intercettato in esclusiva dai nostri taccuini ha esordito parlando del ritorno in campo dopo più di tre mesi d'assenza: "Le sensazioni sono state bellissime perchè essere stati fermi così tanto non è facile. Era quello che speravamo quando si è fermato il campionato. Le sensazione sono belle e positive. Certo, speravamo di concludere la giornata in modo migliore, speravamo in un altro esito dal match di Cosenza".

Cosa è mancato a Cosenza?
"Siamo partiti bene. Abbiamo preparato bene la partita. Forse, senza farlo apposta, ci siamo rilassati dopo il cooling break. Appena rientrato in campo abbiamo subito il gol e due minuti dopo un altro. E' stata una bella mazzata da cui non è facile riprendersi, specie alla prima partita. Forse ci è mancata un po' di attenzione ai dettagli che si deve mettere quando si scende in campo. E anche un po' di cattiveria".

Ora c'è subito la Salernitana. Che gara sarà?
"Sicuramente sarà una gara importante per tutti ma per noi ancor di più perchè vogliamo fare i punti necessari a salvarci. La Salernitana è una squadra forte con un'identità precisa ma noi ci stiamo allenando bene con la giusta rabbia che arriva dalla sconfitta di Cosenza. Siamo pronti per fare una grande partita".

La rosa è molto ampia e ci sarà davvero bisogno di tutti in questo finale di stagione. Voi avete dimostrato di essere un gruppo coeso.
"E' importantissimo avere un gruppo così e il mister ha tanta scelta. Sono inoltre importantissimi i cinque cambi durante la partita che possono far davvero la differenza. Cambiando cinque giocatori chi sta in panchina può cambiare le sorti della partita".

Come state fisicamente?
"Manca solo il ritmo partita. Ed è un po' quello che manca tanto anche quando inizi il campionato. Il livello fisico è buono, abbiamo lavorato bene in questo periodo. E' solo questione di mettere minuti nelle gambe".

Il caldo può influire?
"In questi giorni ci stiamo allenando e il caldo si fa sentire. Bisogna vedere la sera come sarà ma il caldo c’è per tutt'e due le squadre. Ci dobbiamo convivere senza pensarci troppo".

Come è stato il suo inserimento nella rosa biancoceleste?
"L'inserimento è stato molto facile. Ho trovato un bellissimo gruppo che era già unito e aveva fatto un grande campionato l'anno scorso. E' uno dei gruppi più belli in cui sono stato. Sono tutti bravi ragazzi, ci alleniamo al meglio. Anche fuori dal campo stiamo insieme, è stato facile integrarsi gruppo grazie ai miei compagni".