Primavera, un gol di Bruno piega la Reggina: i ragazzi di Volpe resistono in 9

24.01.2021 14:00 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
Primavera, un gol di Bruno piega la Reggina: i ragazzi di Volpe resistono in 9

I Diavoletti lottano e alla fine conquistano tre punti importanti. Dopo il ko di Lecce la Primavera trova un sorriso casalingo contro la Reggina. I biancocelesti partono forte e Basani e Meazzi sfiorano il gol ma nella prima occasione è bravo un difensore amaranto a respingere sulla linea mentre nel secondo caso il pallone esce di un soffio sul fondo. E’ il preludio al gol arrivato dopo una discesa di Mogos sulla destra e un cross per Bruno la cui conclusione si insacca in rete. Al 20’ minuti Villa allarga troppo lo sportello colpendo al volto un avversario. Per l’arbitro è rosso diretto e biancocelesti in dieci.

Sofferenza biancoceleste - Nella ripesa Bruno serve Olivieri che parte in campo aperto ma la sua conclusione a tu per tu col portiere del calabresi termina a lato. Gli ospiti salgono di tono forti della superiorità numerica e premono con decisione alla ricerca del pareggio ma Zinno non riesce a calciare a rete. Pochi istanti più tardi Grosso atterra Zinno in area di rigore con il direttore di gara che assegna la massima punizione, dal dischetto si presenta Costantino che calcia alto. Nel finale l’Entella rimane in nove per il doppio giallo comminato a Mogos, reo di aver rallentato la sua uscita dal campo in seguito ad una sostituzione. Nel recupero c’è anche da registrare un rosso al reggino Bongani per proteste in seguito alla mancata assegnazione di un corner.