Ancora tre minuti fatali all'Entella: vince in rimonta il Venezia (3-2) e la classifica preoccupa

20.02.2021 16:00 di Redazione TuttoEntella Twitter:    vedi letture
Ancora tre minuti fatali all'Entella: vince in rimonta il Venezia (3-2) e la classifica preoccupa
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Ancora tre minuti fatali all'Entella. La squadra di Vincenzo Vivarini è stata sconfitta 3-2 sul campo di Venezia e adesso è all'ultimo posto solitario in classifica. Una partita che si era incanalata bene per i biancocelesti che però hanno avuto il solito blackout e sono usciti con zero punti dal "Penzo".

Doppio vantaggio Entella - Dopo dieci minuti ci prova il Venezia con un colpo di testa di Forte che termina sul fondo. Dieci giri di lancetta più tardi ci prova Aramu che però trova una deviazione in calcio d’angolo. Al 24’ i biancocelesti passano in vantaggio con un bel triangolo fra Brescianini e Schenetti con il centrocampista che supera Pomini. Quattro minuti più tardi arriva il raddoppio con un contropiede concluso magistralmente da Schenetti. Prima del riposo Forte cerca la conclusione che viene respinta ma Fiordilino realizza il tap-in vincente.

Rimonta Venezia - L’inizio della ripresa è tutto a fare del Venezia che prima pareggia i conti con Johnsen, abile a sfruttare un assist di Aramu, e poi passa in vantaggio sempre con l’attaccante che sfrutta al meglio sempre su un suggerimento dell’ex biancoceleste. I chiavaresi rischiano poi il poker sempre con Aramu la cui conclusione si spegne a fondo campo. A dieci dal termine Modolo raccoglie un corner di Aramu e colpisce il palo mentre nel finale è Johnsen a calciare da ottima posizione alto sopra la traversa.