Il muro biancoceleste regge: l'Entella conquista (0-0) un ottimo punto a Frosinone

20.10.2020 23:00 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
Il muro biancoceleste regge: l'Entella conquista (0-0) un ottimo punto a Frosinone

Con le unghie e con i denti. Alla fine i Diavoli Neri conquistano un punto più che meritato in casa del Frosinone con i ragazzi di Bruno Tedino che hanno tenuto botta agli attacchi della formazione di Alessandro Nesta.

Difesa a tre - Il tecnico biancoceleste ritrova Pellizzer al centro della difesa che per l'occasione diventa a tre insieme a Chiosa e Poli. A centrocampo c'è anche Andrea Paolucci che è affiancato da Brescianini e Koutsoupias con Coppolaro e Costa ad agire sulle corsie laterali. In attacco insieme a Brunori Sandri c'è Petrovic.

Meglio il Frosinone - Pronti via e subito il Frosinone va vicino al vantaggio con Dionisi che calcia dalla lunga distanza, Borra è battuto ma il pallone sbatte sulla traversa. Tre minuti più tardi è Rohden a provarci da posizione ravvicinata su assist di Novakovich ma la sfera termina sul fondo. La formazione padrona di casa costruisce molto ma è anche imprecisa negli ultimi metri come alla mezzora quando Dionisi supera Costa con una bella giocata ma il suo cross termina alto sopra la traversa. Al 36’ poi l’ultimo lampo che chiude la frazione con Maiello che calcia dalla ma la sfera si perde sul fondo.

Borra salva nel finale - Nella ripresa il canovaccio non cambia con Dionisi che parte in campo aperto ma al momento del tiro è provvidenziale la deviazione da parte di Pellizzer che mette in corner. All’11’ Brignenti gira verso la porta ma trova la respinta di Borra. Al 18’ ancora padroni di casa con Parzyszek che serve Ciano ma il suggerimento verso Rohden trova la deviazione provvidenziale di Poli. Nel finale colpo di testa di Tabanelli sugli sviluppi di un corner ma Borra salva tutto con un grande intervento.