L'Entella crolla (2-5) nella ripresa: poker di Mancuso e rete di Haas, manita Empoli

12.12.2020 15:57 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
L'Entella crolla (2-5) nella ripresa: poker di Mancuso e rete di Haas, manita Empoli

L'Entella dura un tempo. I Diavoli Neri escono travolti dall'Empoli per 5-2 e rimandano ancora l'appuntamento con il primo successo in campionato.

Rientrano Chiosa e Costa - Mister Vivarini si affida come sempre al 4-3-1-2 ma decide di lasciare in panchina De Luca. In attacco al fianco di Morosini c'è Brunori con Schenetti sulla trequarti. In difesa recupera Costa che parte dal primo minuto a sinistra con Coppolaro a destra mentre un altro rientro, quello di Chiosa al fianco di Poli, completa il pacchetto arretrato a protezione della porta di Borra. A centrocampo Paolucci è affiancato da Toscano e Crimi.

Costa torna e segna - Partono forte i Diavoli Neri che vogliono subito mettere le cose in chiaro contro l’Empoli. La prima occasione arriva al 19’ quando Morosini apre un varco centrale per la velocità di Brunori ma l’attaccante biancoceleste da pochi passi mette il pallone alto sopra la traversa. Pochi istanti più tardi lo stesso Morosini è costretto a lasciare il campo per un problema fisico, al suo posto dentro Beppe De Luca. Alla mezzora clamorosa occasione per i biancocelesti con una doppia battuta a colpo di sicuro di Schenetti ma Furlan in entrambe le occasioni si supera. Gli ospiti si fanno vedere con un cross di Bandinelli non raccolto da La Mantia per pochi centimetri; recupera poi Zurkowski che prova una conclusione. Prima della conclusione del primo tempo i Diavoli Neri passano in vantaggio con Costa, abile a sbucare sugli sviluppi di un corner e a mettere di testa alle spalle di Furlan.

Crollo chiavarese - L’inizio della seconda frazione di gara è traumatico per i chiavaresi che nel giro di cinque minuti vanno sotto di tre reti. Super protagonista è Mancuso che al decimo svetta di testa in area in seguito ad un corner, e fra il 59’ e 61’ sfrutta un passaggio centrale per presentarsi a tu per tu con Borra e superarlo con un tocco preciso. L’Entella crolla al 26’ quando l’Empoli cala il poker. Protagonista, neanche a dirlo, sempre Mancuso che calcia al volo infilando il pallone in porta. Alla mezzora però su calcio di punizione, Costa pennella un pallone per la testa di Terzi che incorna e supera Furlan. Nel recupero c’è gloria anche per Haas per il definitivo 5-2.