Nel deserto del Comunale vince (1-2) il Crotone: non basta Pellizzer per evitare il secondo ko interno di fila

28.02.2020 22:54 di Andrea Piras Twitter:    Vedi letture
© foto di Luca Sanguinetti
Nel deserto del Comunale vince (1-2) il Crotone: non basta Pellizzer per evitare il secondo ko interno di fila

Un’Entella volenterosa ma imprecisa sotto porta ha impattato al Comunale contro il Crotone. Si gioca in un Comunale spoglio di pubblico; la gara si disputa a porte chiuse in ottemperanza all’ordinanza regionale per l’allerta coronavirus.

Paolucci out, in avanti c’è Morra - Mister Roberto Boscaglia non ha a disposizione Paolucci, che non è stato convocato per il match. Il tecnico biancoceleste schiera in attacco Morra al fianco di Beppe De Luca con Schenetti ad agire sulla trequarti. A centrocampo giocano Settembrini, Mazzitelli e Dezi mentre in difesa a protezione della porta di Contini ci saranno De Col, Coppolaro, Pellizzer e Sala.

Armenteros la sblocca - La sfida si sblocca dopo dieci minuti. Pallone perso da De Col che favorisce la discesa di Molina, il suo pallone a rimorchio è per Armenteros che supera con un piattone Contini. La risposta biancoceleste arriva subito con Beppe De Luca ma il suo tiro ad incrociare trova la risposta attenta di Cordaz. Al 17’ Sala pennella un bel pallone per la testa di Schenetti ma il pallone termina alto sopra la traversa.

Poca precisione - Alla mezzora Beppe De Luca percorre il lato sinistro del fondo ed effettua un cross teso per l’inserimento di Dezi, Cordaz respinge. Sessanta secondi più tardi Morra riceve in area di rigore ma il suo colpo di testa termina alto sopra la traversa. Al 35’ Dezi si trova a tu per tu con Cordaz ma il suo tocco di punta viene neutralizzato da Cordaz, poi sulla ribattuta Aureliano ferma tutto per offside. Al 41’ ancora De Luca va via a Marrone in velocità ma il suo diagonale trova la parata pronta del numero 1 rossoblu.

Simy la chiude, Pellizzer ci prova - Nella ripresa l’Entella spinge con Schenetti ma la sua conclusione è troppo debole, Cordaz blocca. All’ottavo minuto un bel suggerimento di Schenetti trova il velo di Beppe De Luca e la conclusione di Dezi ma la sfera termina sul fondo. Al decimo minuto ci prova Gerbo dalla distanza con il pallone che sorvola la traversa della porta di Contini. A dieci dalla fine Contini salva il risultato su Simy lanciato a rete con un bellissimo intervento. Tre minuti più tardi, Molina scende sulla destra e pennella un pallone per la testa di Simy che supera Contini per la seconda volta. Nel recupero c'è tempo anche per il rosso a Mazzitelli per doppio giallo comminato da un non convincente Aureliano di Bologna e al gol di testa di Pellizzer che però non evita all'Entella la seconda sconfitta di fila in casa.