Pellizzer la riprende nel finale: con il Brescia un pareggio (1-1) che serve a poco

27.02.2021 19:55 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
Pellizzer la riprende nel finale: con il Brescia un pareggio (1-1) che serve a poco

Finisce in parità la sfida del Comunale fra Entella e Brescia. Un pareggio ottenuto con le unghie e con i denti ma decisamente meritato per gli uomoni di Vivarini che però restano a quota 18 punti in classifica.

Ayé la sblocca - Dopo quattro giri di orologio Bisoli viene servito da Donnarumma ma la scivolata del capitano del Brescia termina sul fondo. Al 19’ ancora il centrocampista delle Rondinelle prova la conclusione dall’interno dell’area ma non trova lo specchio della porta. Al 22’ ci prova De Luca con un pallone che attraversa l’area di rigore ma Pajac salva. Lo stesso ex terzino del Genoa trova la conclusione ma è ottima la risposta di Russo. Sugli sviluppi del corner Ayé si libera della marcatura di Brescianini e di testa insacca il vantaggio ospite.

Pellizzer la riprende - La ripresa è di marca biancoceleste. Al quinto Pajac atterra Chiosa e il direttore assegna la massima punizione per i Diavoli Neri. Dal dischetto De Luca si fa ipnotizzare da Joronen. L’occasione sprecata non abbatte la squadra di Vivarini che spinge con insistenza e al 12’ Paolucci pesca l’inserimento di Koutsoupias ma il suo colpo di testa viene respinto da Joronen. 120 secondi più tardi è Schenetti a scaldare le mani a Joronen, abile a bloccare sul primo palo. Al 22’ ci prova ancora Koutsoupias ma il portiere del Brescia si distende e respinge. A cinque minuti dalla fine però arriva il pareggio meritato da parte dei biancocelesti con lo stacco di Michele Pellizzer che, su corner, mette alle spalle di Joronen. I chiavaresi spingono sull’acceleratore e con De Col vanno vicini al sorpasso al novantesimo ma Joronen salva tutto.