Cesar: "Giocare a calcio era un divertimento, non mi ha mai pesato"

09.08.2020 16:00 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
Cesar: "Giocare a calcio era un divertimento, non mi ha mai pesato"

Nel corso dell'intervista concessa al canale ufficiale della società, Cesar ha raccontato l'incontro avuto con i giovani biancoceleste a cui ha detto che giocare a pallone non è un lavoro ma una passione:

"Io continuo con questa idea. Aver fatto il giocatore, io non l'ho mai considerato un lavoro ma un piacere. Era un piacere allenarmi, era un divertimento e mi ritengo fortunato di aver fatto il giocatore ed esser stato pagato per farlo. Era un divertimento e non mi ha mai pesato".