Entella Esports: stretta una partnership con Exeed

29.04.2021 14:50 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
Fonte: entella.it
Entella Esports: stretta una partnership con Exeed

La Virtus Entella si rafforza nel mondo degli Esports annunciando la partnership con Exeed e ingaggiando due dei migliori pro-player a livello nazionale. Un’altra iniziativa a testimonianza della volontà del club ligure di innovare e investire sul mondo dei videogiochi competitivi, un movimento in continua crescita che coinvolge ormai milioni di appassionati. Exeed è una delle società leader negli Esports in Italia, con un’attività a 360 gradi che va dall’organizzazione di tornei, alla gestione di un roster di giocatori che vengono allenati e seguiti giorno per giorno. Una partnership importante che certifica ancora una volta la vicinanza tra calcio reale e calcio virtuale, e nata grazie all’appoggio di Adidas, sponsor tecnico di entrambe le realtà.

I giocatori dell’Entella che competeranno da inizio maggio nel campionato beSports saranno i player di PES Fabio Caruso (VanNistelrooy) e Francesco Aresta (Human 00). “Siamo molto felici di intraprendere questa nuova avventura insieme a Exeed”, spiega Marco Mancinelli, Digital Innovation Manager della Virtus Entella. “Sono diversi mesi che stiamo studiando con grande attenzione il mondo Esports e riteniamo che Exeed, in questo senso, sia una vera e propria eccellenza e per noi è motivo d’orgoglio iniziare questo viaggio insieme. Giocheremo il campionato BeSports con l’obiettivo di fare bene, e con l’intento di crescere e studiare nuove idee e collaborazioni future. L’Entella lavora quotidianamente per innovarsi e per esplorare nuove strategie, e in questo senso gli sport virtuali, ormai, rappresentano una vera e propria certezza. Più di 460 mila persone, tra i 16 e i 40 anni, infatti, ogni giorno seguono eventi esportivi, mentre più di 1,4 milioni lo fanno almeno una volta a settimana. Questi dati non possono passare inosservati e penso che un Club come il nostro possa avere importanti benefici inserendosi in questo contesto”.

Grande soddisfazione anche da parte di Federico Brambilla, presidente e co-founder di Exeed: “Una delle nostre missioni è quella di avvicinare sempre di più lo sport reale a quello virtuale, e la collaborazione con una società di calcio all’avanguardia come la Virtus Entella sarà sicuramente fondamentale per la crescita dell’intero movimento Esports in Italia. I player professionisti sono ormai equiparabili ai calciatori professionisti, sia in termini di popolarità, sia per quanto riguarda gli allenamenti e lo spirito competitivo. Non a caso, tutti i club di calcio italiani stanno creando una propria sezione Esports, e siamo orgogliosi di poter aiutare l’Entella in questo lungimirante progetto”. La partnership con Virtus Entella si aggiunge a una serie di collaborazioni di prestigio per Exeed, che vanta già accordi con Cagliari Calcio e Como Calcio. “Questi primi mesi del 2021 ci hanno visti protagonisti sia nelle gare, sia nelle iniziative non competitive: l’accordo con Virtus Entella è la ciliegina sulla torta di un anno positivo, e per cui abbiamo in serbo ancora tante novità”, conclude Brambilla.