Gozzi: "Chiusura eventuale della B? Argomento che devono trattare i presidenti con la Lega"

18.05.2020 16:06 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
© foto di Luca Sanguinetti
Gozzi: "Chiusura eventuale della B? Argomento che devono trattare i presidenti con la Lega"

Il presidente biancoceleste Antonio Gozzi, intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, ha commentato un'eventuale chiusura anticipata del campionato di B:

"Questo è un argomento super delicato. Credo che sarà la Lega di B e i presidenti che dovranno affrontare questo problema se ma si dovesse porre. Io credo che la bussola che deve condurre tutti noi è quella del merito sportivo e quella del minor cambiamento possibile delle regole del gioco. Nel senso che se si cambiano le regole del gioco poi ognuno può sentirsi favorito o sfavorito da questo cambiamento. Invece le regole ci sono, i format della B prevede playout e playoff e credo che non dovremmo distanziarci da quelle regole lì. Introdurne di nuove non sarebbe giusto. Il merito sportivo è naturalmente la classifica di oggi ma bisogna altresì tenere conto che mancano dieci partite dal termine e quella classifica poteva ancora modificarsi. Questa è la ragione per cui non si affronta a cuor leggero l'ipotesi di un campionato che finisce qui. Un conto è un campionato che viene cristallizzato a tre-quattro giornate dal termine, dove probabilmente gli esiti sono gran parte definiti. Ma un campionato a dieci giornate dal termine, per l'Ascoli undici, è un campionato abbastanza distante dal definire i suoi verdetti, a parte la vicenda del Benevento che è fuori discussione, in A dal punto di vista morale per quanto fatto vedere".

CLICCA QUI PER LEGGERE LE DICHIARAZIONI DI GOZZI IN VERSIONE INTEGRALE