Gozzi: "Il livello degli ingaggi si abbasserà e cercheremo di condurre la gestione societaria ad un livello di sostenibilità"

16.05.2021 11:30 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
Gozzi: "Il livello degli ingaggi si abbasserà e cercheremo di condurre la gestione societaria ad un livello di sostenibilità"

Nel corso della conferenza stampa di venerdì scorso, il presidente biancoceleste Antonio Gozzi si è soffermato anche sull'aspetto economico legato alla retrocessione:

"Gli ingaggi della B hanno raggiunto negli ultimi anni livelli che hanno reso difficile la gestione economica di tutte le società. Quando siamo arrivati in B nel 2014 il deficit della Lega, rappresentato dalla somma dei deficit delle squadre di B che erano 22, non superava i 100-120 milioni. Quest’anno se va bene supererà i 180 milioni. Vuol dire che c’è un deficit medio di 9 milioni. Da dove deriva questo? Da una crescita forsennata degli ingaggi. E’ vero che torniamo in C dove non ci sono i diritti televisivi e la mutualità ma solo un paracadute, ma il livello degli ingaggi si abbasserà e attraverso una gestione oculata cercheremo di condurre la gestione societaria ad un livello di sostenibilità. CI sono tante incognite e tante variabili, vedremo se passerà la riforma dei campionati. Quello che capisco parlando con Gravina, Balata e gli altri è che si voglia restringere il numero di squadre professionistiche".

LEGGI LE DICHIARAZIONI DI ANTONIO GOZZI