Toti: "Dalla Protezione Civile nazionale 30.900 mascherine FFP2 e 67.000 chirurgiche"

28.03.2020 17:11 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
Toti: "Dalla Protezione Civile nazionale 30.900 mascherine FFP2 e 67.000 chirurgiche"

Sulla propria pagina Facebook, il Governatore della Regione Liguria Giovanni Toti ha voluto aggiornare la cittadinanza:

"Buon sabato amici. E' un momento difficile, drammatico e nessuno ha la bacchetta magica, tutti però ce la stanno mettendo tutta quindi voglio iniziare la giornata con le buone notizie. Stanotte dalla Protezione Civile nazionale sono arrivate 30.900 mascherine FFP2 e 67.000 chirurgiche e nelle prossime ore arriverà il primo dei 4 milioni di quelle comprate da Usa e Cina. Vogliamo distribuirle già da oggi tramite i nostri sindaci liguri a tutti i cittadini, a partire da chi ne ha più bisogno. Nei nostri ospedali, in mezzo a ovvie difficoltà e grazie allo sforzo eroico di medici e operatori, stiamo reggendo: in due settimane abbiamo raddoppiato i posti in rianimazione, aumentato le terapie intensive, creato reparti dedicati ai malati di coronavirus, strutture ad hoc per la degenza dei pazienti. E grazie a questo sforzo straordinario ogni ligure sta ricevendo le cure di cui ha bisogno. Proprio per andare incontro a certe situazioni abbiamo rafforzato l’assistenza domiciliare, per aiutare chi sta vivendo la malattia a casa. Se in alcuni casi non sono arrivate le risposte richieste mi dispiace ma chiedo a tutti comprensione per un momento molto complesso e difficile in cui i sanitari si stanno spendendo in modo incredibile e se qualcuno ha ricevuto un’informzione in meno non è stato mai per cattiva volontà. Inoltre, come vi ho già annunciato, stiamo sperimentando nuovi farmaci, test sierologici e inizieremo tamponi a tappeto in tutta la Liguria: per farlo abbiamo attivato nuovi laboratori, dando precedenza al personale della sanità in prima linea nella lotta alla malattia e al personale e agli ospiti delle residenze protette per gli anziani. Tra poco vedrò tutti i rappresentanti della sanità ligure per fare il punto sui vari territori. Alle 18 vi darò il solito bollettino della giornata, sperando che i numeri ci diano qualche speranza. Sono tempi duri ma noi siamo forti, lo abbiamo già dimostrato. Ci rialzeremo ancora, ci rialzeremo meglio!".