Pellizzer: "Punto d'oro che ci fa ben sperare, ci abbiamo creduto fino alla fine"

14.07.2020 12:00 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Pellizzer: "Punto d'oro che ci fa ben sperare, ci abbiamo creduto fino alla fine"

Dopo il pareggio in extremis contro il Pisa, il difensore biancoceleste Michele Pellizzer ha parlato ai taccuini del canale ufficiale della società:

"Ci voleva perchè ci abbiamo creduto fino alla fine nonostante lo scoraggiamento del secondo tempo perchè vedevamo che il pallone non riusciva a entrare. E' stato un premio che ci siamo fatti, però non dobbiamo essere contenti perchè era una partita da vincere. Nel secondo tempo abbiamo strameritato, loro sono stati più cinici di noi e dobbiamo anche imparare da loro".

I dettagli faranno la differenza in questo finale.
"Anche i punti iniziano a pesare perchè dietro continuano a correre e non so se una vittoria basterà. Dobbiamo fare punti. Ora pensiamo all'Empoli e poi arriverà il Perugia in casa. Sono tutti scontri importanti, dobbiamo metterci in testa che dobbiamo metterci un po' più di cattiveria su ogni palla per portare a casa la salvezza".

In campo dicevi sempre ai compagni di rimanere calmi.
"Esatto perchè qualche mio compagno si fa prendere un po' la mano. Nonostante tutto dobbiamo stare tranquilli, sereni e fare quello che proviamo in settimana senza iniziare a pensare ognuno con la testa propria ma fare quello che ci dice il mister per il bene comune della squadra e poi si tirano le somme. Siamo riusciti a portare a casa un punto d'oro che ci fa ben sperare".

Sei specializzato ormai nei gol allo scadere.
"Se portasse alla vittoria sarebbe ancora meglio. Me li porto a casa e son contento così".