Sala: "Giocare a calcio è una gioia, torneremo in campo con una mentalità diversa"

22.05.2020 18:43 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
Sala: "Giocare a calcio è una gioia, torneremo in campo con una mentalità diversa"

Il difensore biancoceleste Marco Sala ha parlato ai microfoni di Entella Zone, il podcast ufficiale della società, della ripartenza degli allenamenti:

"Il campo è il posto dove tutti noi abbiamo passato la maggior parte della nostra vita. Due mesi senza toccare un pallone in un campo da calcio penso non li abbia mai fatti nessuno di noi".

Nelle prime interviste hai detto che "il calcio è una gioia".
"E' la verità. In un periodo come questo, tante persone, io compreso, si sono rese conto che ci preoccupiamo di cose stupide quando poi non ci rendiamo conto della fortuna che abbiamo. Giocare a calcio è una gioia, è un piacere. E' la cosa più bella del mondo. Noi lo facciamo come lavoro, siamo fortunati. Penso che dopo questo periodo, se dovessimo tornare in campo subito, lo faremo con una mentalità completamente diversa".

Cosa hai fatto in questo periodo?
"In questi mesi ho fatto tanti altri sport. Ho giocato tanto a ping pong, a tennis - abbiamo la fortuna di avere un campo nel giardino privato di casa, nel condominio quindi in completa sicurezza - e quando il decreto lo ha permesso sono tornato al parco a correre".

Quanta voglia, vedendo anche i tuoi compagni, di completare un percorso importante?
"La voglia c'è. E' tanta ma sicuramente ne avranno tanta anche le altre squadre. In questi mesi la differenza la farà la preparazione fisica e mentale. Bisogna saper gestire le energie al meglio. Dovremo essere più intelligenti degli altri se vogliamo fare un qualcosa di bello e importante per questa città".