Volpe: "Covid malattia subdola che purtroppo ha colpito anche me. Ora sto bene"

18.11.2020 13:30 di Redazione TuttoEntella Twitter:    Vedi letture
Volpe: "Covid malattia subdola che purtroppo ha colpito anche me. Ora sto bene"

Intervenuto ai microfoni del canale ufficiale della società, il tecnico della Primavera Gennaro Volpe ha ripercorso i momenti in cui era positivo al Covid:

"Abbiamo vissuto un momento abbastanza particolare, difficile. Siamo stati lontani dal campo quasi un mese perchè questa situazione ha coinvolto anche noi. I ragazzi si sono allenati poco, me compreso".

Tu hai anche ai avuto il virus.
"Questo virus è una malattia subdola che purtroppo ha colpito anche me. Fortunatamente sono stato bene, dopo qualche giorno che ho avuto febbre e mal di testa. Alla fine, anche usando tutte le precauzioni possibili, pensi sempre che non possa colpire te ma alla fine colpisce tutti. Mi reputo fortunato perchè poi alla fine sono stato praticamente sempre bene. E' stata una sofferenza isolarmi da tutto e da tutti. Ho avuto la fortuna di avere la famiglia e tanti amici che non mi hanno mai fatto sentire solo".

Come hai visto i ragazzi?
"Ho ritrovato un gruppo di ragazzi che ha voglia, fame per ripartire e farsi trovare pronti. Il lavoro che passa attraverso il campo, passa attraverso il lavoro quotidiano. Ora c'è voglia di tornare ad un minimo di normalità. Il mio auspicio è che tutto quello che sta succedendo possa rafforzarci e ricompattarci come gruppo ma soprattutto come persone. Farci capire il valore di quello che facciamo e di quello che siamo. E della fortuna che abbiamo nel fare quello che reputo la cosa più bella del mondo, ovvero giocare a calcio".